schiacciata di lenticchie

Questa è una di quelle ricette semplici, che vengono dal cuore. Si prepara in due minuti, poi pensa a tutto il forno. E’ naturalmente senza glutine e lievito perché composta di farina di lenticchie, acqua, olio ed erbe aromatiche.

La prepara spesso la mamma di Marco e piace sempre a tutti. Si può mangiare da sola oppure farcita con formaggi vegetali, rucola e pomodorini. 

(altro…)

torta di fragole e cioccolato

Le fragole italiane sono sbarcate nei supermercati e finalmente sono dolci e succose. A parte la squisita macedonia di fragole e i frappé – vi voglio lasciare un’idea per rendere le fragole un vero comfort food. E come? Utilizzandole in un dolce da forno con farina semintegrale, zucchero integrale, olio, yogurt di soia e latte. 

Se avete del cioccolato di pasqua da finire… potrete spezzettarlo e metterlo nella torta per renderla ancora più golosa! Ha un profumo stupendo… provare per credere!

(altro…)

muffins di farro ai mirtilli

I muffins sono tra i dolci più simpatici che conosco. Sono monoporzione, si presentano bene ed ho fatto caso essere la ricetta più sperimentata quando si è alle prime armi ai fornelli. Ne conosco di mille varianti. Quella che oggi vi propongo qui sul blog è la ricetta che abbiamo preparato per il pubblico dello showcooking di marzo, presso “La mia farmacia” di Verona, zona fiera. La dott.ssa Oreglia, farmacista e nutrizionista, consigliava questi muffins per colazione, preparati con ingredienti selezionati e tanto amore per se stessi.

 

(altro…)

crepes proteiche miele e noci

Ho imparato a valorizzare la colazione, combinando tutti i nutrienti necessari a darmi energia e farmi sentire bene. Due volte a settimana preparo le crepes, a volte con le uova, a volte senza. Qui sul blog vi lascio la mia ricetta con le proteine del pisello ed un condimento da leccarsi i baffi.

Ad ispirarmi è stata Federica, amante dell’abbinamento miele e noci. Stavamo cenando con delle crepes e le ho proposto la variante dolce: un successone! Dovete assaggiarla!

(altro…)

torta variegata alle pere

Ho trovato un modo per riciclare, almeno in parte, la cioccolata delle uova di Pasqua. A casa mia non ce n’è molto bisogno perché – come ormai ben sapete – io adoro il cioccolato e non mi dispiace l’idea di averne sempre un pezzettino a disposizione. Marco, il mio ragazzo, quello che odiava la cioccolata, oramai la pensa come me… lo trovo a qualsiasi ora del giorno a piluccare dalla ciotola del cioccolato! 

Questo dolce in realtà è nato per una voglia della mia cuginetta Michela, che al supermercato ha visto questa torta tra i preparati della Cameo. L’abbiamo assaggiata ed ho subito pensato di riprodurla qui sul blog, ma senza preparati, con i soliti ingredienti: farina semintegrale, zucchero integrale, olio, yogurt di soia e latte.   

(altro…)

CONSIGLIA Canederli in brodo